Skip to content

Preposti: una Check List per Agevolarne i Compiti

Il supporto dei Preposti ai Datori di Lavoro, nel garantire che le diverse attività lavorative siano svolte in conformità alle vigenti normative sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro si conferma assolutamente essenziale.

 

I Preposti (es. capi reparto, capi area, capi turno) sono coloro che sovraintendono l’attività di altri lavoratori, supervisionando l’area di propria competenza e vigilando sull’osservanza delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza.

 

Si ricorda che a carico del Datore di Lavoro è stabilito l’obbligo di individuare, nominare e formare i Preposti per l’effettuazione delle attività di controllo in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Questi i compiti previsti:

  • Deve sovrintendere e vigilare sull’osservanza da parte dei lavoratori dei loro obblighi di legge, nonché delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
  • Nel caso in cui il Preposto rilevi delle non conformità da parte dei lavoratori in ordine alle disposizioni impartite dal Datore di Lavoro/Dirigenti ai fini della protezione collettiva e individuale, deve intervenire per modificare il comportamento non corretto e fornire le opportune indicazioni di sicurezza.
  • In caso di mancata attuazione delle disposizioni impartite, o di persistenza della inosservanza, il Preposto deve interrompere l’attività del lavoratore e informarne tempestivamente il Datore di Lavoro/Dirigenti.

A titolo puramente esemplificativo, pubblichiamo una preziosa Check List da compilarsi a cura dei Preposti: ciò sarà utile anche per dare un’evidenza formale della sua attività.